Malattia dei punti bianchi (Vitiligine)

La malattia dei punti bianchi o vitiligine è una malattia cronica con decolorazione a chiazze della pelle. A causa dell’inibizione o della distruzione delle cellule che formano il pigmento, la pelle non può più pigmentare.
La tendenza ad avere la vitiligine è probabilmente ereditata. Le cause non sono ancora chiare. Si pensa che sia una malattia autoimmune in cui le sostanze proprie del corpo distruggono le cellule pigmentarie.

La vitiligine appare più spesso su viso, collo, dorso delle mani e regione genitale. Non causa alcun sintomo e non è contagioso. A causa della menomazione estetica, le persone colpite sono talvolta molto limitate nella loro qualità di vita.

Terapia della vitiligine.
La vitiligine non è curabile e il corso della malattia non è prevedibile. La terapia sul viso e sul collo ha di solito più successo di quella sul corpo.
Spesso le forme di terapia sono combinate. Creme contenenti cortisone o inibitori della calcineurina sono utilizzate come terapia locale. Una terapia della luce, come viene offerta anche nel Dermanence, porta alla stimolazione delle cellule che formano il pigmento. Questo si svolge in diversi mesi.

Una buona protezione solare è importante per la vita quotidiana, poiché le zone chiare sono più soggette a scottature.
Attraverso il camouflage, una tecnica di trucco e un prodotto di camouflage di alta qualità, si possono ottenere risultati esteticamente molto attraenti. I nostri assistenti medici saranno felici di informarvi sul camouflage anche senza un appuntamento.

Malattia delle macchie bianche (vitiligine vulgaris). Regioni del corpo comunemente colpite: La regione della bocca, le mani, la zona genitale e la regione del morso.

NEU BEI DERMANENCE
Kontakt